Le industrie grafiche ed editoriali Rubbettino hanno ricevuto a Roma il premio Orientagiovani 2018 quale riconoscimento per l’impegno profuso nelle attività di alternanza scuola lavoro per l’anno scolastico 2017-18.

L’azienda calabrese ha ottenuto – a pari merito con la bergamasca Cosberg – il più alto punteggio nella graduatoria del BAQ (Bollino Alternanza di Qualità). Il bollino premia quelle imprese che si distinguono per la realizzazione di percorsi di Alternanza scuola-lavoro di elevata qualità attivando collaborazioni virtuose con scuole secondarie di secondo grado e centri di formazione professionale. La valutazione tiene conto del numero delle collaborazioni attivate con le scuole, dell’eccellenza dei progetti sviluppati e del grado di co-progettazione dei percorsi di alternanza. Le due aziende sul podio sono risultate prime su di un totale di 500 imprese che hanno ottenuto la certificazione nel corso del 2018.

I premi sono stati consegnati in occasione della 25esima edizione della Giornata Nazionale Orientagiovani presso l’Auditorium della Tecnica, dal Vicepresidente di Confindustria per il capitale umano, Giovanni Brugnoli. Grande soddisfazione da parte dell’azienda calabrese che vede riconosciuto il suo impegno oramai quarantennale a favore della cultura e della formazione in Calabria.