Il nemico immortale

Il nemico immortale
La Fata Oscura ha sperato a lungo che Amalia morisse. Invece eccola ancora qui, ha appena partorito il piccolo Principe Senza Pelle, erede del suo amato Kami’ en, ma è solo grazie alla sua magia che lui è nato e lei ancora respira. John Reckless ha creduto a lungo che suo figlio fosse morto, ma Jacob ‒ il cacciatore di tesori sepolti, come lo chiamano adesso ‒, è ancora in vita e ha attraversato lo specchio per fare ritorno a quella che un tempo era anche la sua casa. John ha abbandonato lui e Rosamund per abbracciare una nuova vita, molto tempo è passato da allora e sa di non poter tornare indietro, né tantomeno può rivelare a qualcuno che Jacob è suo figlio. Ora John Reckless è parte dei piani di guerra del regno di Albione: deve costruire nuove armi sempre più sofisticate e distruttive, portare il futuro in quel mondo incantato e senza tempo e dimenticare di essere stato un padre. Ma Jacob non ha dimenticato, è tornato al suo mondo per un po’ e con sé ha portato anche la sua compagna mutaforma, la misteriosa Volpe, ma non ha idea di quali piani abbia in serbo il suo acerrimo nemico…

Il terzo capitolo della serie Il mondo oltre lo specchio ci riporta nell’universo fantasy esplorato da Jacob Reckless nel primo volume: il protagonista si trova alle prese con nemici nuovi e vecchi e con il salvataggio di suo fratello Will. Jacob e il Giocatore si fronteggiano nuovamente in un gioco pericoloso che può significare la fine di tutto, ma nessuno dei due è pronto ad arrendersi. A tratti risulta difficile riannodare i fili tra passato e presente in questo e nell’altro mondo, né sempre riesce agile seguire le diverse sottotrame che si snodano, ma nel complesso la storia, anche se a tratti un po’ lenta, funziona. Cornelia Funke ‒ che il “New York Times” ha definito la J.K. Rowling tedesca ‒ mostra ancora una volta la sua abilità di illustratrice votata alla scrittura, riuscendo a definire con precisione i contorni di un mondo immaginario eppure così reale che in fin dei conti è la vera forza della saga. La scrittrice, che ha raggiunto la notorietà con la trilogia ambientata in un mondo di inchiostro, aggiunge un altro tassello alla complessa trama che vede protagonisti i Reckless: restano solo due volumi per concludere la serie, e nessuno dopo aver letto Heartless sa fin dove la storia si potrà spingere.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER